La chitarra flamenca

costruzione

Il suono diverso della chitarra flamenca e della chitarra classica è determinato principalmente da due fattori oltre allo stile di gioco e al capo (cejilla spagnolo). Da un lato attraverso il materiale, dall’altro attraverso la costruzione.

Le chitarre flamenche hanno un corpo leggermente più piccolo rispetto alle chitarre classiche, influenzate sia da cornici più strette, sia dalle dimensioni del soffitto e del pavimento. Di conseguenza, le chitarre flamenche di solito suonano un po ‘più tranquille rispetto alle chitarre classiche e hanno meno carattere dei bassi. Nella scala (lunghezza della corda oscillante dal ponte alla sella), le chitarre flamenche sono come le chitarre medie in media 650 mm. Per una scala più lunga, la stringa appare più difficile a causa della tensione più alta. Dato che le chitarre flamenche dovrebbero avere una posizione più piatta, bisogna fare attenzione con lunghezze di scala più corte che le corde non tintinnano e, se necessario, si basano su corde più dure. La maggior parte delle volte le chitarre flamenche sono più piccole delle chitarre classiche, se le metti in una custodia per chitarra, che sono per lo più costruiti per i normali strumenti classici. Al momento dell’acquisto di una valigia, quindi, la chitarra flamenca dovrebbe sempre essere presa.

Le chitarre flamenche non sono solo più piccole, ma anche molto più leggere delle chitarre classiche. Ciò è in parte dovuto alle dimensioni, d’altra parte, ma anche ai boschi, che sono usati per la chitarra flamenca. Il soffitto (tapa spagnolo) della chitarra flamenca è solitamente realizzato in abete rosso (pinabete spagnolo), così come gli strumenti più classici. Le cornici e il pavimento, solitamente fatti dello stesso legno, sono per lo più in palissandro (palo santo spagnolo) su chitarre classiche e cipresso (spagnolo: ciprés) sulla chitarra flamenca. Quindi puoi facilmente riconoscere le chitarre flamenche nel colore. I lati e il fondo luminosi parlano per una chitarra flamenca, quindi sono anche chiamati in spagnolo “guitarra blanca”. Tuttavia, ci sono eccezioni a questa regola. Molti chitarristi, specialmente quando vengono dai classici, preferisco la cosiddetta “guitarra negra”. È un ibrido di chitarra classica e flamenca: la costruzione di una chitarra flamenca fatta di legni scuri. Ma anche all’interno delle chitarre flamenche pure ci sono piccole differenze. I chitarristi che accompagnano la danza preferiscono spesso una chitarra con top in cedro, che dà alla chitarra un grande volume. Il piano in cedro è solitamente fornito con i lati e il fondo in abete.

Un’altra particolarità della chitarra flamenca è, oltre alla protezione dall’impatto (golpeador spagnolo), la meccanica del legno, che ricorda molto gli strumenti a corda. Tuttavia, poiché la chitarra con i turbini di legno (clavijas spagnoli) non è facile da sintonizzare all’inizio, oggi le chitarre sono solitamente equipaggiate con la normale meccanica di metallo. La meccanica del legno è sicuramente molto più bella e genuina e rende la chitarra qualcosa di speciale.

 

Comprare una chitarra flamenca

Il prezzo di una chitarra flamenco fanno tre fattori principali: in primo luogo, la pulizia del trattamento, con la seconda selezione del bosco, in particolare il soffitto, e in terzo luogo, il nome del liutaio (arco Guitarrero.). circa la loro produzione, una distinzione per quanto riguarda i due tipi di chitarra flamenco spagnolo. la guitarra de Fabrica o guitarra de Valencia (dal momento che la maggior parte dei principali produttori si trovano in questa regione) e la guitarra de Hecho mano, la chitarra fatta a mano. Le fabbriche di Valencia producono chitarre di livello mondiale con eccellente fattura a prezzi molto ragionevoli e in qualità standardizzata. La produzione è ampiamente automatizzata per poter realizzare grandi quantità: Keller (marchi: Admira e Rítmo) produce più di 80 all’anno. 000 chitarre (classico e flamenco), Alhambra, il secondo più grande produttore ogni anno 20.000 pezzi. Più della metà della produzione va all’estero. Il prezzo è determinato meno per nome o elaborazione, che per la qualità del soffitto. Di norma, più sottile è il soffitto, più costoso è lo strumento, poiché il legno deve essere selezionato con maggiore attenzione e il rischio di crepe durante la produzione è maggiore. E ancora un’altra connessione: i boschi a crescita lenta con grano denso hanno caratteristiche di vibrazione migliori e sono meno suscettibili alle fessure dei legni a crescita rapida con grandi intervalli tra gli anelli annuali. Qui ci sono solo alcuni marchi che, dal mio punto di vista soggettivo, dovrebbero essere considerati: Ricardo Sanchis, Amalio Burguet, Juan Estruch, Francisco Esteve (vedi volantino:

Una chitarra da flamenco non deve necessariamente essere fatta in Spagna. Il Giappone, che è già un leader nella costruzione di chitarre classiche, produce chitarre di flamenco con ottimo rapporto qualità-prezzo in grandi e piccole fabbriche. Qui si chiama solo il marchio Asturias, chitarre di fascia media e superiore e categoria di qualità. Anche negli Stati Uniti (specialmente in California) ci sono alcune fabbriche che producono chitarre flamenche.

Mentre il prezzo e la qualità sono in un rapporto ragionevolmente trasparente per le chitarre di fabbrica, fai attenzione alle chitarre di flamenco fatte a mano. I nomi sono sacri qui, e spesso si ha l’impressione che questi siano meno gli strumenti rispetto alle piccole etichette di carta all’interno della chitarra. I collezionisti sono spesso disposti a pagare somme utopistiche per chitarre che sembrano driftwood sulla spiaggia. Tuttavia, per chi la chitarra è una merce, non dovrebbe fare l’errore di provare una chitarra per vedere prima sull’etichetta. Qui ci sono criteri abbastanza diversi: suono, volume, suonabilità, ecc. Le chitarre fatte a mano vivono sul culto e il desiderio di pensare, Lo stesso maestro con grande attenzione ai dettagli ha costruito la chitarra nel sudore della sua faccia in settimane di lavoro. Sicuramente ci sono queste chitarre, ma per noi mortali sono strumenti piuttosto insostenibili. I liutai con un nome sanno quello che valgono e sanno di cosa tratta il mercato. La maggior parte di loro sono imprese familiari, con quattro o cinque altri dipendenti che costruiscono le chitarre di lavoro, naturalmente, c’è anche l’ausilio di macchine ricorso a solo il livello di automazione che non è così alto come nelle grandi fabbriche. I prezzi devono quindi necessariamente essere più alti. In alcuni workshop più piccoli, la pressione della concorrenza è a scapito dell’elaborazione. I difetti di pittura sono la prima indicazione visibile di una cura così inadeguata. Uno strumento artigianale per meno di $ 2.000,00 non può vivere secondo il nostro cliché di una chitarra master. Tutto ciò non significa che io sconsigli contro gli strumenti fatti a mano. Ci sono liutai che hanno una richiesta molto alta e costruiscono strumenti di alta qualità. Ma l’etichetta da sola non ha ancora sicurezza. Ci vuole molta esperienza per scegliere una chitarra e, soprattutto, molta fermezza per resistere al fascino dei nomi.

Nonostante tutto, la scelta della chitarra flamenca dipende quindi maggiormente dall’offerta e quindi dal destino. In Germania, l’offerta è determinata da Alhambra. Altri marchi sono usati quasi per caso, sia che si tratti di chitarra di Valencia o di mano. Ma anche nella stessa Spagna, la ricerca di uno o più marchi specifici è molto difficile. I rivenditori di musica di solito non sono molto ben ordinati in Spagna. Se mai le chitarre flamenche sono in magazzino, di solito il marchio di fabbrica Admira. Chitarre costruite a mano non si trovano in questo modo. Quindi rimane solo il modo arduo dal laboratorio al laboratorio fino a quando non hai trovato il suo strumento. Nelle officine più piccole, la scelta non è molto ampia, perché la produzione viene eseguita su ordinazione e i tempi di consegna sono solitamente di un anno. Gli strumenti presentati sono spesso strumenti che non sono stati accettati dal cliente a causa di difetti. Non ci si può aspettare che i primi strumenti offerti siano tra i migliori. Buoni argomenti possono essere presi. Di solito ordinerai una chitarra secondo le tue idee. I pagamenti anticipati non sono comuni con gli auto-collezionisti, ma sono solitamente richiesti per le consegne all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. che non sono stati accettati dal cliente a causa di difetti. Non ci si può aspettare che i primi strumenti offerti siano tra i migliori. Buoni argomenti possono essere presi. Di solito ordinerai una chitarra secondo le tue idee. I pagamenti anticipati non sono comuni con gli auto-collezionisti, ma sono solitamente richiesti per le consegne all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. che non sono stati accettati dal cliente a causa di difetti. Non ci si può aspettare che i primi strumenti offerti siano tra i migliori. Buoni argomenti possono essere presi. Di solito ordinerai una chitarra secondo le tue idee. I pagamenti anticipati non sono comuni con gli auto-collezionisti, ma sono solitamente richiesti per le consegne all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. appartiene all’eccellenza. Buoni argomenti possono essere presi. Di solito ordinerai una chitarra secondo le tue idee. I pagamenti anticipati non sono comuni con gli auto-collezionisti, ma sono solitamente richiesti per le consegne all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. appartiene all’eccellenza. Buoni argomenti possono essere presi. Di solito ordinerai una chitarra secondo le tue idee. I pagamenti anticipati non sono comuni con gli auto-collezionisti, ma sono solitamente richiesti per le consegne all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. ma di solito sono richiesti per le spedizioni all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare. ma di solito sono richiesti per le spedizioni all’estero. Per ordinare le dimensioni più importanti e caratteristiche sono indicati: larghezza tastiera, scala, legno superiore, posteriore, laterale, tastiera, il collo e la testa, meccanica metallo o legno, soffitto saver ecc Un grande fiducia nel lavoro del workshop sarà fornito lì. Tuttavia, non vi è alcun obbligo di accettare.

 

l’azione di stringa

Le chitarre flamenche si distinguono dalla chitarra classica da una posizione di corda estremamente piatta. Spesso, le corde possono essere migliorate con un po ‘di pazienza e lavorare riducendo il ponte con la carta vetrata. Questo non solo migliora il suono e la reattività della chitarra, ma facilita enormemente anche la suonabilità. La sella non dovrebbe essere cambiata, a meno che la chitarra sia ancora molto difficile da suonare dopo aver tagliato il ponte. Inoltre, i tasti non devono essere modificati in alcun caso, poiché l’effetto ottenuto è in una relazione molto sfavorevole al rischio che viene assunto. Per l’approccio all’altezza ottimale del nastro ci vorranno diversi tentativi, in modo da ottenere in anticipo diverse barre sostitutive della forza e della lunghezza appropriate. Il ponte originale dovrebbe essere conservato come riferimento e non modificato. Per il lavoro dovrebbe essere arrotolato stringhe di media tensione, che sono già state registrate per alcune settimane. L’altezza ottimale del ponte viene raggiunta quando le corde si toccano appena a una fermata media di picado.